vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Vialfrè appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Chiesa di San Nicola di Grimaldengo

Su una delle tante collinette moreniche che sorgono tra Santa Maria della Rotonda e Vialfrè, si specchiava in un laghetto, la chiesa di San Nicola di Grimaldengo (localmente più nota come chiesa di San Nicolao), annoverata tra le molte dipendenze dell’Ospizio dei S.S. Nicolao e Bernardo di Monte Giove (Gran San Bernardo) nella Bolla di Papa Alessandro III in data 18 giugno 1177.
Della chiesa, rimane traccia nella cartografia militare ottocentesca (IGM 1:25.000) che ne riporta il posizionamento come rudere.
Sul luogo oggi esistono solamente tracce del basamento, completamente ricoperto di rovi e cespugli, da cui emergono tracce di muratura mista, in pietrame con inserti in laterizio, in alcuni punti disposti a ricorsi regolari, in altri in ciotoli di fiume disposti a spina di pesce secondo la disposizione tipica delle costruzioni di epoca medievale.
Notizie più precise dell’edificio sopravvivono nella descrizione di Camillo Boggio, nella sua preziosa opera sulle chiese del Canavese: “Ridotta a rovine colle sue mura di pietre spaccate di ottanta centimetri di spessore, rimane a poca altezza dal suolo, non si rammenta più che la sua pianta la quale è un rettangolo di lati interni 8,35 x 4,20 e con un’abside semicircolare di m 2 di raggio colla faccia esterna scompartita da lesene in tre campi ciascuno e con una esile finestrella a feritoia a doppio sguancio.”